Gelato Festival. In tour per l’Italia e l’estero

Pagina aggiornata il 28 Novembre, 2023

Con i suoi 10 anni di bontà, il Gelato Festival continua il grande tour diventato ormai planetario. Nato a Firenze, ha poi trovato terreno fertile in tutta Italia, in Europa e nel mondo.

Dalla storica sede del goloso festival, gli amanti del gelato potranno gustare, in diverse località, le specialità dei migliori gelatieri e delle principali aziende made in Italy e non solo.

Per il 2023 è prevista la prima tappa a Chieti, l’8 febbraio. Si concluderà poi il 14 novembre a Oristano. A livello internazionale è da menzionare l’evento legato a Los Angeles (USA) il 2-3 settembre.

Un festival che si concluderà con una mega sfida tra tutti i vincitori delle varie edizioni e dove verrà eletto il miglior gusto del Gelato Festival.

Quest’anno non è previsto a Torino.

Sito internet ufficiale gelatofestival.com.

Potrebbe interessati la rubrica Torino festival.

Gelato Festival

2019
Partirà sabato 27 aprile la prossima edizione del Gelato Festival, che si terrà nel capoluogo piemontese per tutto il fine settimana, fino a domenica 28 aprile. Un grande appuntamento in una città che nel tempo ha saputo distinguersi a livello nazionale e internazionale per la qualità del gelato prodotto da alcune, ormai famose, aziende piemontesi.

Il tour, inizialmente europeo e poi diventato “planetario”, inizierà il 6 aprile a Firenze, con un’anticipazione già il 16 e il 17 marzo a Miami, negli Stati Uniti. Dopo la Toscana ci si trasferirà nella capitale, a Roma, per poi risalire a Torino. Tra le altre tappe segnaliamo Barcellona (Spagna), Okinawa (Giappone), Berlino (Germania), Londra (Inghilterra), Chicago (USA).

L’evento, che tempo fa fu ospitato nella piazzetta Reale, e per qualche edizione si è svolto in piazza Solferino, dallo scorso anno si tiene in piazza Vittorio Veneto, in una splendida cornice, caratterizzata dalle colline torinesi, il lungo Po e l’ampio spazio della piazza. A Torino sedici tra i migliori gelatieri artigianali d’Italia. Si potranno assaggiare i gusti inediti e votarli. In programma anche laboratori per scoprire come si fa il gelato.

Giorni e orari del Gelato Festival a Torino
Sabato e domenica, dalle 12.00/13.00 alle 20.00/21.00.
Cerimonia di premiazione domenica 28 aprile alle 18.00.
Biglietti da 6,25 euro.

In vendita anche online il biglietto che ha validità giornaliera, con assaggi dei gusti in gara più quelli fuori concorso. Acquistabile sul sito web o sul posto. Il costo va da 6,25 euro a 11,42 euro.

2015
Il prelibato tour, iniziato nel capoluogo toscano tra aprile e maggio, e che si concluderà il 4 ottobre, coinvolgendo anche l’estero (Londra, Amsterdam, Valencia), toccherà la nostra città da giovedì 11 a domenica 14 giugno.

In programma, durante i quattro giorni di bontà, iniziative, workshop, incontri, spettacoli e corsi per gelatieri. Ci saranno anche le votazioni, aperte al pubblico, per decretare il gusto più buono del festival. Un po’ di assaggi per decidere chi sarà il vincitore.

In gara quest’anno, dal Pistacchio vegan alla Crema profumata, dalla Pesca ripiena (“persi pieen” in piemontese) al Dolciocco. Tra i vincitori delle passate edizioni ricordiamo, ad esempio, il “Fior di panna” di Leonardo La Porta, contitolare del Caffè Miretti.

2013
Al Gelato Festival, che si è concluso domenica, è stato decretato il gusto vincitore. Il premio è andato al “Fior di panna” del Gelatiere Leonardo La Porta, contitolare del noto Caffè Miretti.

Menzione speciale per la tradizione: “Pistaccio” di Antonio Mezzalira, gelateria Golosi di Natura di Gazzo (Padova).
Menzione speciale per l’innovazione: “Abbraccio di Venere” di Simone Deodati, New Moon gelateria di Narni Scalo (Terni).

Per la prossima edizione della prelibata iniziativa vedi sopra.

Lascia un commento