Gazzetta del Popolo, storia e prima uscita (16 giugno 1848)

La Gazzetta del Popolo era un quotidiano italiano fondato a Torino il 16 giugno 1848.
Ha cessato le pubblicazioni il 31 dicembre 1983, dopo 135 anni.
Di seguito viene riportata fedelmente la prima pagina del primo numero uscito “in edicola”.
Scopriamo i fatti storici precedenti all’unificazione d’Italia, avvenuta nel 1861.

Gazzetta del Popolo
venerdì 16 giugno 1848
Cadun numero Cent. 5

Si distribuisce tutti i giorni a un’ora – Pubblica le principali notizie del mattino
Escluse le Domeniche e le quattro Solennità – Occorrendo si pubblicheranno Supplementi

Leggi tutto

Corso Francia, Torino. Origini e un po’ di storia

Quando guardiamo una mappa di Torino ci accorgiamo subito di Corso Francia. Taglia praticamente la città in due, dal centro fino a Rivoli, e rappresenta una delle più importanti strade del capoluogo piemontese.

Da piazza Statuto possiamo scorgere il suo inizio. Il nome deriva dal fatto che era stato costruito proprio per raggiungere la zona ovest, da dove poi si poteva intraprendere il tragitto verso Susa e i valichi del Moncenisio e del Monginevro, ai confini con la Francia.

Leggi tutto

“Nonno di Torino”, Tesoriera. Albero più antico, 300 anni

In un posto come Torino, in continua evoluzione e costruzione, la tutela dell’ambiente, la salvaguardia delle aree verdi esistenti, diventa una priorità assoluta, al di sopra di ogni progetto urbano. Per fortuna, pur avendo ottenuto in passato l’indelebile etichetta di “città industriale”, risulta essere tra i centri abitati europei con più parchi.

Così, cercando di scoprire queste oasi vitali sparse per il capoluogo piemontese, giungiamo al cospetto di un luogo simbolo, poco conosciuto, un “monumento naturale” sopravvissuto a secoli di importanti eventi.

Leggi tutto

Colle dell’Assietta. Storia della Battaglia, apertura estiva

La Città metropolitana di Torino ha comunicato che, a partire dall’inizio di luglio 2022 sarà resa nuovamente accessibile la Strada Provinciale 173 dell’Assietta; per la precisione, dal 1° luglio.

La chiusura autunnale è prevista il 31 ottobre 2022, salvo premature e corpose nevicate, per poi riaprire durante il periodo estivo 2023.

Leggi tutto

“Paganini non ripete”, frase nata al Carignano di Torino

Chi non conosce queste parole, ormai famose in tutto il mondo? Pochi, però, sanno quando e dove sono state pronunciate la prima volta, le origini.

E’ il febbraio del 1818 e al Teatro Carignano di Torino Niccolò Paganini esegue uno dei suoi straordinari concerti. Tra il pubblico vi è anche Carlo Felice che, in seguito alla performance musicale del compositore, chiede la ripetizione di un brano.

Paganini, abituato ad improvvisare la sua musica e spesso -forse esagerando- lesionandosi i polpastrelli, decide di recare questo messaggio al futuro re di Savoia:

Leggi tutto

Assedio di Torino del 1706. Rievocazione storica, iniziative

Ogni anno in città viene organizzata la commemorazione per l’anniversario dell’assedio di Torino condotto dall’esercito francese e della sua successiva liberazione, avvenuta proprio in questi giorni, il 7 settembre, ma dell’anno 1706.

316 anni fa l’Europa era già il palcoscenico di numerose guerre e battaglie, tra diversi stati e regni. Torino sembrava spacciata sotto la pressione transalpina, finché non giunse il Principe Eugenio di Savoia in aiuto al cugino Vittorio Amedeo II, che difendeva la città.

Leggi tutto