Piazza San Carlo a Torino. Un po’ di storia e informazioni

Pagina aggiornata il 16 Aprile, 2024

Piazza San Carlo, il salotto di Torino, è una delle più belle e importanti piazze della città.

Venne progettata nel 1637 da Carlo Cognengo di Castellamonte (Torino 1560 – Torino 1641; architetto, ingegnere e militare italiano), su richiesta della Madama Reale, Maria Cristina.

168 metri di lunghezza e 76 di larghezza (12.768 mq), fu detta anche “Reale” e, successivamente, “Piazza d’Armi”, in quanto ospitava i soldati di guardia ai confini cittadini di allora. Fu anche chiamata Place Napoléon, durante il periodo imperiale francese.

Leggi tutto

Torino e Napoleone: storia del Ponte Vittorio Emanuele I

Pagina aggiornata il 18 Marzo, 2024

Per coloro che non conoscono Torino spieghiamo il percorso da seguire per giungere al ponte. Arrivando in treno alla Stazione Porta Nuova si prosegue poi, attraversando Piazza Carlo Felice, in via Roma fino in fondo, dove troviamo Piazza Castello. Qui, girando a destra, si prende via Po che vi condurrà in Piazza Vittorio Veneto, sulle sponde del fiume Po, ai Murazzi, dove si trova il nostro ponte. Tutto il tragitto è caratterizzato dalla presenza dei famosi portici torinesi.

Leggi tutto

Gazzetta del Popolo, storia e prima uscita (16 giugno 1848)

La Gazzetta del Popolo era un quotidiano italiano fondato a Torino il 16 giugno 1848.
Ha cessato le pubblicazioni il 31 dicembre 1983, dopo 135 anni.
Di seguito viene riportata fedelmente la prima pagina del primo numero uscito “in edicola”.
Scopriamo i fatti storici precedenti all’unificazione d’Italia, avvenuta nel 1861.

Gazzetta del Popolo
venerdì 16 giugno 1848
Cadun numero Cent. 5

Si distribuisce tutti i giorni a un’ora – Pubblica le principali notizie del mattino
Escluse le Domeniche e le quattro Solennità – Occorrendo si pubblicheranno Supplementi

Leggi tutto