Quand'è la Festa del papà? E l'inizio della primavera?

Quand'è la Festa del Papà?

Ci sono alcune festività, determinate giornate, cicliche, delle quali non ricordiamo mai la data. Ci sfuggono!
Eppure si ripetono ogni anno...

Ad esempio, eccolo qui di nuovo, il "famoso" 19 marzo, puntuale come sempre, ogni dodici mesi.

Sì, oggi è la Festa dei Papà, il giorno di San Giuseppe, un noto papà, tradizionalmente protettore dei poveri, degli orfani e delle ragazze nubili. Ma è anche il protettore dei falegnami, in quanto l'attività di Giuseppe era appunto legata alla lavorazione del legno.

Sembra che la festa del papà abbia origini negli Stati Uniti, dove, agli inizi del '900, una donna volle dedicare un giorno particolare al proprio padre, un omaggio verso una figura importante della famiglia, insieme alla mamma, soprattutto per i figli.

La Festa del Papà, inoltre, ci avverte di un altro grande giorno, che segna, sul calendario, il passaggio dal rigido inverno alla fiorente primavera. Tra due giorni, infatti, il 21 marzo, inizia ufficialmente la nuova stagione. Il passaggio ci permetterà di lasciarci alle spalle il periodo più freddo dell'anno.

Tutto questo discorso, semplicemente per fare gli auguri a tutti i papà e sperare in un buon inizio stagione.