In bici verso Capo Nord, la sfida di 4 amici di Torino

Da Torino a Capo Nord in biciA volte basta poco, un attimo, un pensiero espresso ad alta voce, un'idea condivisa con gli amici, per trasformare un sogno in realtà. Si forma come un confine invisibile che divide le persone che vorrebbero ma alla fine rinunciano, dalle persone che invece, alla fine, si "buttano" e cercano di realizzare i progetti coltivati da tempo.

Un chiaro esempio del secondo tipo di "sognatori" ce lo offrono quattro cittadini che si son incontrati per caso. Emilio e Mauro di Torino, Lucio di Buenos Aires e Giovanni di asti.

La loro decisione prende forma grazie a due passioni che li accomuna: viaggiare e pedalare su una bicicletta. Il loro obiettivo richiederà sforzi e sacrifici, ma sicuramente li appagherà con un'esperienza davvero unica.

Domenica 25 maggio partiranno da Torino per raggiungere Capo Nord, in Norvegia, uno dei luoghi abitati più a nord d'Europa. La data di arrivo è stata fissata al 25 giugno, quindi un mesetto circa di pedalate. Il loro percorso prevede il passaggio per Copenaghen.

In tutto dovranno percorrere 4200 km, attraversando 9 Paesi. In programma ci sono circa 144 km al giorno. La notte nessun albergo ma solo tende e i sacchi a pelo.

Da sottolineare che si tratta di amatori del ciclismo, non di professionisti. Infatti, Emilio e Giovanni lavorano nel settore ferroviario, Lucio studia e Mauro è un maitre.

Sarà possibile seguire i quattro avventurieri cercando gli hashtag #datorinoacaponord e #4randagialnord sui social network come Twitter. Mentre su Facebook, aggiornamenti saranno pubblicati su www.facebook.com/10centobikeclub.