Eco Torino

 

Automotoretrò Torino, fiera di automobili e moto d'epoca al Lingotto

Fiera Automotoretrò a TorinoL'edizione di Automotoretrò 2019 si svolgerà da giovedì 31 gennaio a domenica 3 febbraio.

L'evento motoristico da collezione ha ormai la sua sede tradizionale a Torino da ben 37 anni. Tutti gli appassionati delle quattro e delle due ruote sono invitati alla manifestazione organizzata presso il Lingotto Fiere, fra pochi giorni.

La storia delle automobili, delle motociclette, con gli stili dell'epoca, che mutano nel tempo a seconda della moda e delle scoperte tecnologiche.
Carrozzerie apparentemente inanimate, dalla "pelle" fredda ma con il cuore caldo.

La ricerca della velocità, del design che cattura l'immaginazione di uomini, donne e bambini. Perché un modello, quando è realizzato ad opera d'arte, attira l'attenzione di tutti, anche coloro che solitamente non seguono con tanto entusiasmo l'evoluzione del settore.

Tutto questo, ed altro, sarà possibile viverlo a Torino, con la fiera Automotoretrò edizione 2019. Quattro giorni da brivido, viaggiando attraverso la storia di vere e proprie icone del '900.

Più di 90 mila metri quadrati ospiteranno i fantastici bolidi d'epoca, cercando di ripetere e superare il successo degli scorsi anni, con oltre 6o mila visitatori che ad ogni edizione hanno affollano i padiglioni decorati da 1200 espositori, con la presenza di 300 piloti e circa 3.000 vetture.

Un'occasione, dunque, da non perdere. Un invito a collezionisti, piloti, motociclisti, fuoristradisti e semplici curiosi.

Presso il Lingotto Fiere, in via Nizza 294 a Torino (2000 posti nei parcheggi interni).

Orari e prezzi dei biglietti
Giovedì dalle 15 alle 20
Venerdì, sabato e domenica dalle 09 alle 19.
Ingresso a 15 euro, ridotti a 10 e 12 euro.
Gratuito per under10 e portatori di disabilità (con accompagnatore).
Abbonamento: 26 euro (2 giorni), 39 euro (3 giorni).

INFORMAZIONI
I cani possono entrare se tenuti al guinzaglio
Sito web www.automotoretro.it
Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Telefono 011.350936.