Restructura, fiera sull'ecosostenibile a Torino

Restructura Torino23 / 11 / 2016 - Torna Restructura a Torino, l'appuntamento nazionale con la riqualificazione, il recupero e la ristrutturazione, un evento che non ha eguali in Italia.

Un argomento di stretta attualità che sta prendendo piede tra gli addetti ai lavori e nell'opinione pubblica, sensibile ai temi ambientali, ecosostenibili.

Ristrutturare può significare riportare allo stato originario ma può anche voler dire adattare il vecchio al nuovo, risparmiando energia e denaro. Esistono infatti in commercio nuovi materiali (migliori), nuovi strumenti (più efficaci), figure professionali sempre più specializzate nel settore, con una conoscenza e un knowout che un tempo non esistevano.

Il luogo scelto per ospitare la manifestazione è sempre l'Oval Lingotto Fiere, in via Mattè Trucco 70, raggiungibile a piedi anche dall'entrata di via Nizza 280 (qui si trova l'ultima fermata della metropolitana, proveniente dalle stazioni Porta Nuova e Porta Susa).

Restructura 2016 si svolgerà da giovedì 24 a domenica 27 novembre e sarà accessibile nella seguente fascia oraria: dalle 09.30 del mattino alle 19.30 di sera.

L'ingresso costa 10 euro, con lo sconto a 7 euro per chi si presenta con il coupon disponibile online sul sito ufficiale. Entrano gratis gli operatori professionali (devono registrarsi online), i visitatori con meno di 14 anni e gli universitari di Ingegneria, Architettura, IED, Scienze dei materiali.

Per informazioni seguire gli aggiornamenti online su www.restructura.com (dove trovate anche il programma completo), oppure sui social network (FB "Restructura.LingottoFiere", Twitter "LingottoFiere" o hashtag ufficiale #Restructura, su Instagram "lingottofiere").

Seguono edizioni passate di Restructura

2015
L'edizione Restructura di quest'anno (2015), la 28°, si svolgerà a Torino nel corso dell'ultima settimana di novembre, dal 26 al 29. Un appuntamento importante per il Piemonte e tutto il nord-ovest, sul tema dell'edilizia e dell'architettura sostenibile.

Le parole chiave del 2015 saranno: recupero, ristrutturazione, riqualificazione. Insomma, un messaggio chiaro che vuole rimarcare l'esigenza, ambientale ed economica, di trasformazione, miglioramento del già esistente, anziché cimentarsi in nuove strutture che occuperanno nuovi spazi, territorio.

Tre novità: le sezioni Domotica, Illuminotecnica e BIM (Business Information Modelling).
Da giovedì 26 a domenica 29 novembre 2015. Dalle 10 alle 20, tutti i giorni della fiera. Giovedì e venerdì: solo operatori professionali; Sabato e domenica: porte aperte a tutti.

L'Oval Lingotto Fiera si trova in via Nizza 294 (o via Mattè Trucco 70) a Torino, facilmente raggiungibile con la metropolitana, che passa dalle stazioni Porta Susa e Porta Nuova, scendendo alla fermata "Lingotto".

Biglietti d'ingresso. Gli operatori professionali entrano gratuitamente se hanno effettuato l'accredito in precedenza, mentre il pubblico paga un biglietto di 10 euro, con il ridotto a 7euro (sconto online).

Restructura all'Oval Lingotto di Torino

2014
Restructura, a sua volta, "si è ristruttura" già lo scorso anno, cambiando luogo: la fiera evento, infatti, si è spostata dal Lingotto Fiere al vicino Oval Lingotto, sede delle Olimpiadi Invernali del 2006. Il vantaggio della nuova sede è rappresentato dall'open space: dalle sale separate (padiglioni) si passa infatti ad un unico spazio, più coinvolgente e con maggiori possibilità d'utilizzo.

In programma le prime due giornate per i professionisti, giovedì e venerdì, che tratteranno il B2B. Sabato e domenica, poi, la fiera aperta a tutti. Altra novità riguarderà il rapporto tra espositori e pubblico: non solo semplice esposizione dei propri prodotti; ogni stand racconterà i dettagli di un proprio progetto sostenibile. I visitatori troveranno anche delle "isole progettuali", dove verranno raccontati altri progetti di ultima realizzazione, con progettisti e imprese.

In calendario il Convegno nazionale di UNCEM, l’Unione Nazionale Comuni Comunità Enti Montani. Dopo il successo dello scorso anno torna RestrucTOUR, per toccare con mano i progetti in fase di realizzazione nei cantieri e nei siti piemontesi: questa volta si vedrà da vicino il lavoro a Ostana, nel cuneese. Confermata anche l'iniziativa Incontra l’Architetto: mezz'ora di consulenza gratuita.