Eco Torino

 

Cioccolatò a Torino, il dolce cacao in fiera

Fiera del Cioccolatò a TorinoTorna a Torino la tanto attesa Fiera del cacao, Cioccolatò.

Dopo la prima sospensione nel 2016 e il mancato (sebbene inizialmente promesso) appuntamento del 2017, sembra che il 2018 sarà l'anno della rinascita.

Cerchiamo ora di fornire alcune utili informazioni per coloro che vorranno immergersi in un mare di dolcezza.

Se domandassimo ai torinesi di quale fiera potrebbero fare a meno tra quelle organizzate in città, sicuramente non comparirebbe in elenco la golosa Cioccolatò, fino a due anni fa diventata un appuntamento fisso, un tempo primaverile e da qualche edizione in versione autunnale.

Chissà perché, con l'arrivo del freddo, del buio presto al pomeriggio, delle prime luci di Natale, vien propria voglia di qualcosa di dolce, di un buon pezzetto di cioccolata, di un Gianduiotto o di una calda bevanda al cacao.

Pare perciò azzeccata l'idea avuta dagli organizzatori, ossia spostare in questo periodo la famosa fiera del cioccolato.
Il periodo deciso dagli organizzatori è il seguente:

Da venerdì 9 a domenica 18 novembre 2018. Gli orari di apertura dovrebbero rimanere invariati, ossia: da lunedì a giovedì ore 10-20, venerdì e sabato ore 10-22, domenica ore 10-20.  

Come in passato, gli stand e la bancherelle troveranno posto in piazza San Carlo, in centro a Torino.

Informazioni online su www.cioccola-to.eu e sui social network (Facebook "CioccolatoTo" e Twitter "CioccolaTo".

Seguono passate edizioni

2016
Quest'anno non sarà organizzata la tradizionale edizione di CioccolaTò. L'avvicendamento delle amministrazioni comunali, dal Sindaco Fassino alla Sindaca Appendino, sembra aver dato luogo a qualche problema logistico. La precedente fiera del cacao, nel 2015, si è svolta dal 20 al 29 novembre. Tuttavia, dal Comune di Torino fanno sapere che, in compenso, nel 2017 avremo due appuntamenti con CioccolaTò, una ad inizio anno, molto probabilmente intorno alla giornata di San Valentino, e l'altro in autunno, presumibilmente verso fine ottobre.

2015
Qui puoi trovare informazioni relativo all'evento: Cioccolatò.

2014
L'inaugurazione avverrà questo venerdì, 21 novembre, nuovamente in piazza San Carlo, "salotto" di Torino. Si prospetta un buon fine settimana, in centro, con numerosi eventi e stand che proporranno ogni genere di prelibatezza. Per chi non riuscirà ad esserci nei primi giorni, niente paura: Cioccolatò durerà per ben dieci giornate, fino al termine del mese, domenica 30 novembre.

Padrona della piazza, dunque la cioccolata, con particolare attenzione ai prodotti italiani e alla tradizione piemontese, che nel corso degli anni, già dai secoli scorsi, ha saputo creare delle dolci icone riconosciute e apprezzate in tutto il mondo.

Per l'edizione 2014 è stato scelto, come consuetudine, un motto, uno slogan che caratterizzerà la manifestazione: "Tutti puzzle per il cioccolato".
Inoltre, in vista del prossimo anno, è stata anche messa in piedi una collaborazione con l'Expo di Milano.

Particolarmente atteso sarà il "Gianduiotto Day", una giornata interamente dedicata al re dei cioccolatini, con quel suo sapore davvero unico e che tutti i piemontesi conoscono a memoria. All'interno dell'evento speciale ci saranno anche delle premiazioni con il "Gianduiotto Award", destinato all'azienda produttrice che maggiormente è riuscita a portare in alto il prestigio della tradizione regionale cioccolatiera.

Cioccolatò a Torino. "Tutti puzzle per il cioccolato". Da venerdì 21 a domenica 30 novembre in piazza San Carlo, tutti i giorni dalle ore 10.00 alle ore 20.00.

Fiera del Cioccolatò a Torino

Spalm Beach edizione

Spazio poi alle degustazioni, proposte quotidianamente al "Polo Cioccolato", ai laboratori, sia per grandi che per piccoli, agli spettacoli e ai grandi marchi storici, protagonisti del settore. Confermato l'allestimento della "Spalm Beach" e il "Choco Travel".
Ma non sarà solo cacao. Tra gli eventi in programma ricompare l'appuntamento letterario di "Cioccolata con l'Autore" e le iniziative di solidarietà con "Quando il cioccolato fa del bene".