Gusto di Meliga, sagra alla Chiusa di San Michele

Sagra al Gusto di Meliga, Chiusa di San MicheleEvento gastronomico sul tradizionale "Pan 'd melia" e su altri prodotti che si sposano con la meliga e l'artigianato del mais.

E' in programma il prossimo mese, a partire da mercoledì 13 settembre, e fino a domenica 17, un goloso appuntamento con un tipico prodotto delle nostre parti.

La manifestazione, "Gusto di Meliga" (2017) si svolgerà alla Chiusa di San Michele, in provincia di Torino, proprio ai piedi del promontorio della Sacra di San Michele.

La sagra fa parte di "Gusto Valsusa" e l'intento degli organizzatori è quello di valorizzare e promuovere il "Pan ëd Melia", e altri prodotti a base di mais.

Mercoledì sera all 21 un po' di storia, giovedì alle 18 la corsa Meliga Run (cinque chilometri), venerdì sera alle 21 incontro sul canto degli italiani, sabato alle 20 grigliata e birra e dopo musica, domenica giornata clou della sagra, dalle 10.00 del mattino con tanti eventi e degustazioni, segnalando la Grande Polenta delle 18.30.

Dal 15 al 18 settembre 2017
Chiusa di San Michele (Torino), piazza della Repubblica.

Informazioni e adesioni presso gli uffici comunali, telefonando al numero 011.964.31.40 (cel 388.4394291) oppure scrivendo via email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Altri dettagli, il programma completo e aggiornamenti, direttamente sul sito web http://gustodimeliga.it.

Seguono edizioni precedenti

2016
Riprendiamo un "gustoso" articolo scritto lo scorso anno per segnalarvi la nuova edizione della sagra, organizzata nelle prossime settimane, con i dovuti aggiornamenti.

Pan ed melia, la sagra al Gusto di meliga, in programma ogni anno alla Chiusa di San Michele, si terrà, per questo 2016, dal 15 al 18 settembre.

2015
Da mercoledì 16 a domenica 20 settembre. Giovedì, a partire dalle 18, la corsa Meliga Run per le strade e i campi. Sabato, alle 20.00 in piazza della Repubblica, la "Grigliata e birra", poi musica con i "Klaribrass".

La giornata clou della manifestazione sarà la domenica, con il mercatino dei prodotti tradizionali, le dimostrazioni degli antichi mestieri, l'esposizione di antiche macchine agricole e l'apertura straordinaria del museo e del planetario. Dalle 10 in poi. Visita guidata in paese alle ore 11.00 e aperitivo a mezzogiorno. A fine giornata, da tradizione, sarà preparata una grande polentata, sempre in piazza della Repubblica (dalle 18.30).