Torino, Natale per persone in difficoltà: musica e panettone al Cottolengo

La Piccola Casa della Divina Provvidenza, Cottolengo, è stata realizzata grazie all'intervento del suo fondatore, San Giuseppe Cottolengo, nato a Bra, in provincia di Cuneo, il 3 maggio del 1786.

Nel periodo natalizio, la struttura, viene utilizzata per accogliere le persone in difficoltà.

Si chiama, appunto, "Casa Accoglienza" e si trova in via Andreis 26 a Torino.

Il 25 e il 26 dicembre di quest'anno (2012) permetterà ai più bisognosi di trascorrere il giorno di Natale e la festività di Santo Stefano al caldo, partecipando alla festa organizzata, dalle ore 14.30 alle ore 18.00.

Un po' di musica, una buona fetta di panettone insieme ad una torta, un pomeriggio di allegria, per non rimanere soli durante queste feste che, tradizionalmente, uniscono le persone attorno ad un "focolare", una tavola imbandita.

Il tutto sarà reso possibile dai Volontari e dal servizio mensa del Cottolengo di Torino, guidato da Fratel Stefano Groppetti.

Chiunque voglia aiutare "Casa Accoglienza" può farlo donando qualcosa oppure partecipando all'organizzazione dell'appuntamento.

Per informazioni telefonare al numero 346.5044927 o scrivere via email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..