Torino, mercati Baltimora e Palestro aperti di pomeriggio

Mercato TorinoSono numerosi i cittadini che vorrebbero andare a comprare gli alimenti di tutti i giorni o i prodotti per la casa, l'abbigliamento, presso i mercati cittadini. Ma se uno lavora, non ce la fa con gli orari, poiché questi chiudono, su per giù, all'ora di pranzo.

L'unica alternativa sarebbe quindi andare a fare la spesa il sabato, quando invece i banchi si trovano fino all'ora di cena. Una soluzione, certo, ma è il giorno in cui i mercati si riempiono di persone, bene o male, tutte obbligate a fare acquisti lo stesso giorno.

Ora, però, il Comune di Torino ha presentato una novità. Si tratta solo di un esperimento e riguarda solo i mercati Baltimora e Palestro, ma se funzionasse potrebbe allargarsi ad altre piazze adibite al commercio.

In pratica questi due mercati saranno aperti il pomeriggio anche in settimana, non solo il sabato. I giorni scelti per il prolungamento del servizio sono il martedì e il venerdì, fino alle 19.00.

L'esperimento inizierà martedì 3 giugno. I due mercati, Baltimora e Palestro, si trovano, rispettivamente, nella Circoscrizione 2 e nella Circoscrizione 1. Il secondo, in corso Palestro, incrociando via Garibaldi, nota via pedonale particolarmente gradita per le passeggiate e lo shopping dei torinesi, potrebbe attirare qualche passante durante i pomeriggi di apertura. L'ubicazione strategica, sicuramente sarà di notevole aiuto per gli affari del dopo pranzo.

L'esperimento è, per così dire, gratuito, in quanto non sarà richiesta una maggiorazione ai commercianti per il presidio pomeridiano.

Importante!
Gli operatori commerciali, che non gradiscono il prolungamento dell'attività nel pomeriggio, dovranno liberare completamente la piazzola, rifiuti compresi, per lasciare spazio a chi, invece, vorrà usufruire del posto in quell'orario.