Bonus elettricità, energia elettrica. Come fare domanda

Interruttore elettricità, salvavitaAbbiamo già parlato del Bonus sulla bolletta dell'acqua. Oggi passiamo ad un'altra fonte, presente in ogni casa, soggetta a delle agevolazioni, a degli sconti: l'energia elettrica.

Tutti i cittadini, se in possesso dei requisiti richiesti, possono fare domanda per il Bonus Sociale istituito per il consumo di elettricità.

Il Bonus per l’energia elettrica, attivo da circa otto anni, grazie all'introduzione del Decreto 28/12/2007, è stato pensato per venire incontro alle difficoltà economiche delle famiglie a basso reddito.

Infatti, uno dei principali requisiti per accedere allo sconto riguarda proprio l'ISEE, il cui limite è pressoché invariato negli ultimi anni.

Per fare richiesta si deve avere un un Isee (2015) pari o inferiore a 7.500 euro, oppure, non oltre i 20.000 euro, in caso di nucleo familiare con almeno tre figli a carico.

Il Bonus è rivolto anche alle famiglie in cui vi siano persone la cui salute dipenda dall'utilizzo di strumentazione medica alimentata ad elettricità.

Come richiedere il Bonus Elettrico
La domanda deve essere presentata presso il proprio Comune di residenza. Basta compilare il modulo prestampato (disponibile online o presso gli sportelli del Comune) e allegare una copia del proprio ISEE.

Scadenza domande
La richiesta va fatta entro il 29 febbraio 2016. La scadenza è stata infatti prorogata (in precedenza era stata fissata al 31 gennaio), in quanto le nuove disposizioni per le modifiche effettuate recentemente all'ISEE hanno provocato alcuni ritardi nella realizzazione dei moduli. Inoltre, in questo modo, si dà più tempo alle famiglie coinvolte dalla compilazione e dalla consegna dei documenti necessari.

La data di scadenza vale sia per le prime richieste che per i rinnovi.

Quanto si può risparmiare con il Bonus elettrico?

  • Famiglia con massimo due componenti: 80 euro all'anno (prima era 71 euro)
  • Famiglia con massimo tre-quattro componenti: 93 euro all'anno (prima era 90 euro)
  • Famiglia con più di quattro componenti: 153 euro all'anno (invariato)

Informazioni
Per maggiori informazioni rivolgersi presso gli sportelli preposti nel proprio Comune oppure contattare l'Autorità per l'energia elettrica e il gas: email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Per l'assistenza e la compilazione chiedere aiuto presso i CAF della città.

I moduli per presentare domanda sono scaricabile alla seguente pagina:
Modulistica Bonus Elettrico.

Il bonus sociale per l’energia (lo sconto) sarà applicato direttamente in bolletta. Inoltre è bene ricordare che, per usufruirne, si deve fare la richiesta ogni anno, poiché non è automaticamente rinnovabile.